Skip to content

Pesce Grongo

Grongo, caratteristiche, proprietà e nutrienti

Il grongo è un tipo di pesce di acqua salata, il cui nome scientifico è  Conger conger,  ma è spesso chiamato anche cartamo e nero.

Sono raggruppati nell’ordine degli Anguilliformes e appartengono alla famiglia dei Congrids. Questi pesci sono più attivi di notte, essendo il loro habitat privilegiato le acque profonde 30 metri.

grongo caratteristiche

Il grongo si trova nella regione del Mediterraneo, nel Nord Atlantico e nel Mar Baltico. Il suo corpo ricorda quello dei serpenti o delle anguille, essendo un pesce dotato di grande forza ed energia. Per questo motivo vengono solitamente catturati con un arpione, rendendo il momento della pesca qualcosa di pittoresco.

Descrizione

Essendo della famiglia delle anguille, non ha pinne laterali o ventrali come gli altri pesci. Gli occhi della sua bocca sono grandi. Sono avidi cacciatori di abitudini notturne che grazie alla loro forma si rifugiano solitamente nelle grotte o nei resti di barche affondate. La loro dieta si basa su altri pesci, crostacei e cefalopodi.

Il grongo preferisce vivere vicino alla zona costiera quando è giovane, ma in seguito si avventura in spazi più profondi. Indipendentemente dall’età e dal sesso, prediligono zone rocciose o fondali sabbiosi, che fungono da rifugio e da terreno di caccia.

descrizione dell'anguilla del grongo

Le femmine sono gli esemplari più grandi. Questo perché le tue uova assorbono buona parte del tuo peso nel periodo prima della deposizione delle uova. La maturità sessuale viene raggiunta tra i 7 ei 15 anni di età.

Le femmine possono avere circa 8 milioni di uova, che dopo la schiusa vengono conservate a profondità fino a 200 metri. Dopo la deposizione, la femmina di grongo muore.

La sua riproduzione avviene nelle acque che si trovano tra il Mar dei Sargassi e il Mediterraneo. L’estate è il periodo dell’anno scelto da questa specie per moltiplicarsi. Le acque della zona sono molto profonde e date le abitudini dei gronghi sono ideali per loro.

Caratteristiche del pesce Grongo

I gronghi adulti variano in dimensioni e peso in base al sesso. Le femmine sono molto più grandi dei maschi, misurano fino a 2 metri e pesano 35 chilogrammi. Nel frattempo, i maschi possono misurare tra 120 e 150 centimetri e avere un peso massimo di 25 chili.

Il suo corpo è lungo ed è l’anguilla più pesante di tutte. Il suo corpo manca di squame dappertutto. Per quanto riguarda la sua fisionomia, la testa ha una forma conica un po ‘appiattita, dove spiccano i suoi grandi occhi e prominenti fori olfattivi.

Per quanto riguarda il colore, il grongo, a seconda delle varietà, può essere grigio, nero o rossastro. Lungo la sua linea laterale sono disposti una serie di piccoli punti bianchi. In ogni caso, la sua pancia è solitamente molto più leggera.

Entrambe le pinne dorsale e anale convergono con la pinna caudale. Questo pesce è completamente privo di pinne ventrali, mentre mantiene piccole pinne pettorali.

Nella sua bocca ci sono denti a struttura conica perfetti per trattenere e non strappare la preda. Questi sono disposti in file che coincidono con l’allineamento delle ganasce.

Curiosità

Sebbene il grongo possa vivere in zone poco profonde fino a 500 metri, nelle loro migrazioni si possono trovare a 3600 metri.

Il grongo, come altre specie di pesci, può subire un cambiamento di sesso, un fenomeno chiamato ermafroditismo. Tuttavia, non sono noti dettagli chiari per spiegare le ragioni di questa trasformazione nei gronghi.

Il suo morso è terribile, poiché è un pesce molto potente ei suoi denti sono in grado di lacerare il subacqueo meno prudente.

La sua carne è piuttosto appetibile, ma ha due peculiarità: ha un livello di tossicità che si elimina quando viene cucinata correttamente. Il secondo è che è molto spinoso.

Una delle prede preferite per i gronghi sono i calmanti, cefalopodi che catturano in spazi medio-profondi.

L’essere umano conosce fin dall’antichità l’ottimo sapore del grongo. Per questo motivo è stata rappresentata in varie forme d’arte dalle diverse culture e civiltà del Mediterraneo.

Sebbene abbia qualche somiglianza con la murena, per il suo aspetto e habitat, il grongo è molto più voluminoso e pesante. Tuttavia, le murene possono essere molto più lunghe delle anguille.

Valore nutrizionale

Il grongo è un pesce bianco dalle ottime proprietà nutritive. Vediamo di seguito cosa ci porta il consumo di questo alimento.

valore nutritivo di grongo

Tabella nutrizionale per ogni 100 grammi di del pesce Grongo

Vediamo i  nutrienti  che questo alimento ci fornisce:

  • Apporto calorico: 105 kcal.
  • Grassi totali: 3,7 grammi
    • Monoinsaturi: 1,5 grammi
    • Polinsaturi: 0,6 grammi
    • Saturi: 0,9 grammi
  • Proteine ​​totali: 15,4 grammi
  • Carboidrati: 1 grammo
  • Calcio: 50,5 milligrammi.
  • Ferro: 1 milligrammo
  • Fosforo: 236 milligrammi

Vedi più tipi di pesce bianco

Elenco di pesce bianco: